Stracairo 2017

Ottima prestazione delle ns due Frecce presenti a una delle gare più importanti e belle dell'anno per tutti i podisti; "La Stracairo" gara di 5,9 km a circuito da 1475 mt da ripetere 4 volte ambientata nel bellissimo centro storico di Cairo tra bar, ristornati e terrazze, una gara come poche altre nel suo genere ben premiata, molto partecipata e soprattutto di altissimo livello agonistico. La Stracairo anche quest'anno ha saputo attirare molti atleti fortissimi italiani e stranieri di alto livello dalla Liguria, Piemonte, Lombardia e zone limitrofe.

Il ns porta bandiera Enrico Imberciadori, fresco di vittoria sui 5000 mt soltanto un paio di settimane prima al meeting di Fontanassa (Savona) nei campionati liguri individuali su pista, ha concluso la gara in 13° posto assoluto e 3° di categoria in 19'15", ottimo risultato per il ns atleta il quale ha sempre saputo distinguersi per il suo alto livello agonistico e non solo ma, anche come persona per la sua grandissima umiltà, dote che solo i veri top runner possono avere.

L'altra ns Freccia Edwin Cumbicus presente alla corsa e in dubbio se partire o meno fino al riscaldamento pre gara per colpa di un fastidio alla zona del tallone d'Achille che lo affliggeva dalla sera precedente è riuscito a portare a casa un buon 46° posto assoluto e 6° di categoria in 22'06", ottima prova per il ns atleta il quale nonostante il fastidio iniziale al piede, poi per fortuna passatogli, è riuscito a concludere tutta la gara a 3'45"/km di media.

La gara è stata vinta da Mohammed El Mounim (Città  di Genova) in 17'19", secondo posto per Ntawuyirushintege Pontien (I Love Run Athletic Terni) in 17'20" e terzo gradino del podio per Chirchir Erastus Kipkorir (ASD Atletica Futura Roma) in 17'48".

Tra le donne vince Celine Iranzi (G.S. Orecchiella Garfagnana) in 20'33", secondo posto per Gelsomino Claudia (Atletica Palzola) in 20'41" e terzo posto per Papagna Laura (ASD Cus Genova) in 21'06".

Edwin Cumbicus